01.06.1968

Mina e le sue più belle canzoni

Selezione del Disco


Articolo inviato da Mario Rossi

SELEZIONE DEL DISCO - 1º semestre 1968


Disco N. 824
MINA: 4 anni di successi
La banda
Nel fondo del mio cuore
Città vuota
Se tu non fossi qui
Se telefonando
Cartoline
Tu non mi lascerai
Ta-ra-ta-ta
Un anno d’amore
E’ l’uomo per me
E se domani
Se c’è una cosa
che mi fa impazzire

Il prezzo del disco
per i Soci del Club
è di L. 2.970 (tasse
e ige comprese.

MINA e le sue piu’ belle canzoni
“Quattro anni di successi” è un disco che raccoglie le tappe fondamentali della carriera di Mina dal 1964 al 1967, un disco che dovrebbe poter essere ascoltato su uno strumento ancora allo stadio sperimentale: il telegiradischi. Soltanto un telegiradischi, infatti, potrebbe restituirci per ogni motivo l’espressione del viso e gli atteggiamenti, il personaggio di volta in volta legato all’interpretazione, con la quale ha formato un qualcosa di inscindibile, creando un successo. Il binomio “voce e personaggio”: ecco il segreto della fortunata carriera artistica di Mina, un segreto che ci viene svelato dal “tutto esaurito” delle sue serate e dai tre anni consecutivi come vedette di “Studio Uno”, una delle trasmissioni televisive piu’ seguite. Gli organizzatori hanno ormai capito che la “presenza” di Mina è sufficiente a reggere da sola un intero spettacolo, anche se in realtà un noto giornalista Mino Guerrini, scrive: “Non cantante, non ballerina, non mimo, non soubrette, cos’è dunque Mina? E’ facile dirlo: siamo ancora una volta di fronte all’affermazione dell’intelligenza. Mina canta bene perché è intelligente. Mette nello spettacolo una merce che dovrebbe essere formata soltanto dagli autori. Aggiunge, a quel che fa, qualcosa di piu’, che rende diversa una musica banale, che fa suggestive delle frasi qualunque. Questo di piu’ è la sua intelligenza, la sua sensibilità”. Ed è grazie a questa sua intelligenza e a questa sua bravura che i quattro anni di successi di Mina non si riferiscono soltanto al campo della canzone, ma sono quattro anni che hanno fatto di lei una delle piu’ grandi protagoniste del nostro tempo.

(Pagina interna di Selezione del Disco N. 5 , 1°semestre 1968)

19.03.1969

Vi dico chi é questa pazza Mina
MINA A CUORE APERTO: GLI SCANDALI, GLI UOMINI DELLA SUA VITA, IL FIGLIO, LA CARRIERA, I TIMORI, LE SPERANZE - Oggi -
Leggi tutto

28.11.1968

Mina ha paura del buio
- L'Europeo -
Leggi tutto

14.06.1968

AGLI ORDINI DI MINA
L' AUTORADIORADUNO D' ESTATE 1968 14 - 21 - 28 luglio - L'AUTOMOBILE -
Leggi tutto
MINA MAZZINI © COPYRIGHT 2014
developed by gag
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk