03.09.2020

La Basilica

Mina Mazzini Official


LA BASILICA 

 

Negli Studi di registrazione La Basilica PDU sono nate decine di incisioni dei più grandi successi di Mina degli anni dal 1969 al 1982

 

La Basilica era uno dei pochi studi di registrazione professionali di Milano. Grazie alla sua acustica naturale (é una chiesa) era molto ambita sia per le incisioni di musica classica che di jazz. Dei box insonorizzati costruiti all'interno del grande spazio permettevano di controllare il riverbero naturale e di registrare la batteria e gli strumenti amplificati in genere...dagli anni '60 in poi La Basilica fu uno degli studi più frequentati per registrare dischi di ogni genere. 

 

Moltissimi artisti importanti hanno registrato alla Basilica. Due nomi: Maria Callas e Arturo Benedetti Michelangeli 

Lo studio era nato all’inizio degli Anni 60 per iniziativa della EMI ed era, come strumentazione, la copia esatta degli studi Abbey Road di Londra. La PDU , fondata nel 1967, lo acquistò dalla EMI nel 1968 – Fu ingaggiato Nuccio Rinaldis, da anni tecnico del suono per le incisioni di Mina negli studi Fonorama – Mina vi incise come primo brano 'Non Credere', che uscì singolo nell'aprile 1969 e successivamente nell'album 'Bugiardo più che mai... più incosciente che mai'  pubblicato nel novembre dello stesso anno. L’ultimo album inciso in Basilica fu Salomè del 1981. 

 

Nel 1968, gli uffici PDU - Fidinam avevano intanto aperto sede a Milano in Via Senato, 12. Giacomo Mazzini ne era il direttore, affiancato da, nel ruolo di direttore artistico, Vittorio Buffoli; autore di Amorevole, uno dei primi brani melodici cantati da Mina che la incise nel 1959.

 

Gli Studi chiusero l’attività perché la Curia aveva deciso di non rinnovare il contratto di affitto per destinare la chiesa ad altri scopi...Fu cercato uno spazio su Milano ma, avendo un album da preparare e pubblicare e poco tempo per realizzare il nuovo studio, la PDU optò per una situazione provvisoria su Lugano, dove ancora sono gli studi con, nel frattempo, il trasferimento da quel primo ad un secondo studio.

 

LA CHIESA

Lo studio La Basilica era ospitato nella chiesa di San Paolo Converso i cui lavori iniziarono nel 1514 e si protrassero a lungo. La facciata barocca è del 1619 ad opera di Giovan Battista Crespi (detto il Cerano). Concepita a navata unica divisa in due spazi, uno conventuale riservato alle monache e l’altro al pubblico, è ampiamente decorata in ogni zona da pregevoli affreschi di Giulio e Antonio Campi purtroppo deterioratisi nel tempo. 

 

In epoca napoleonica, la chiesa, come altre chiese, fu sconsacrata successivamente alla chiusura del convento e fu destinata ad uso magazzino. A tale destinazione rimase fino al restauro del 1932, a cura dell’arch. Paolo Mezzanotte, con cui venne riscattata e trasformata in sala per concerti di musica sacra. 

 

Dai primi anni 60, con EMI-La voce del padrone e dal 1968 con PDU la chiesa sarebbe diventata e rimasta studio di registrazione, con nome La Basilica, fino al 1982. 

 

 

ALBUM di MINA incisi a La Basilica  

 

1969 Bugiardo più che mai… più incosciente che mai 

 

1970 Mina canta o Brazil 

 

1970 Quando tu mi spiavi in cima a un batticuore 

 

1971 Del mio meglio Mina 

 

1971 Mina 

 

1972 Cinquemilaquarantatre 

 

1972 Dalla Bussola (1+1)  registrato live alla Bussola di Sergio Bernardini 

1972 Altro (1+1) 

*(1+1: Dalla Bussola live mixato ne La Basilica, pubblicato assieme ad Altro registrato in studio inaugura la stagione dei doppi album)

 

1973 Frutta e verdura 

1973 Amanti di Valore 

 

1974 Mina®

1974 Baby Gate 

 

1975 Minacantalucio 

 

1975 La Mina 

 

1976 Singolare 

1976 Plurale 

 

1977 Mina quasi Jannacci 

 

1977 Mina con bignè 

 

1978 Mina live ’78 mix della registrazione live a Bussoladomani di Lido di Camaiore 

 

1979 Attila Vol. 1 

1979 Attila Vol. 2 

 

1980 Kyrie Vol. 1 

1980 Kyrie Vol. 2 

 

1981 Salomè Vol. 1 

1981 Salomè Vol. 2

 


24.07.2020

«Tre per una», i moschettieri jazz di Mina
- Il Manifesto -
Leggi tutto

22.06.2020

Las mil caras de Mina
- KOAX -
Leggi tutto

16.06.2020

Massimiliano Pani - Quarant'anni di carriera
- Rockol.it -
Leggi tutto
MINA MAZZINI © COPYRIGHT 2020
developed by gag
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk